Redazionale speciale forum Prevenzioni Incendi 14-12-2011

immagine

 Il 27-28/10/2011 si è svolto il Forum Prevenzione Incendi a Milano dove Eusebi Impianti e SV Sistemi di sicurezza , erano presenti con il proprio Staff Tecnico-Commerciale. E’ diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti gli operatori del settore.,anche quest’anno, il tradizionale Forum di Prevenzione Incendi 2011, giunto alla settima edizione ed organizzato dalla Rivista Antincendio in collaborazione con il Dipartimento dei Vigili del fuoco e con la Commissione Speciale Permanente per la Sicurezza del Patrimonio Culturale Nazionale, ha avuto un grande successo . Eusebi Impianti e SV sistemi di sicurezza hanno collaborato a far nascere una propria strategia tecnica commerciale dedicata alla nuova Centrale EXFIRE360 per la rilevazione e spegnimento Incendio di nuova generazione da offrire al proprio cliente. Nel corso dell’anno è stato siglato l’accordo di Esclusiva per L’Italia della Centrale EXFIRE360 distribuita da Eusebi Impianti, ufficializzato l’accordo  al Forum Prevenzione Incendi 2011. Presso le salette del Forum prevenzioni Incendi sono state organizzate in date diverse la presentazione della centrale EXFIRE360 rivolta a tutti i professionisti e non della sicurezza. Nella giornata del 27-10-2011 il Sig. Vincenzo Polge ha esposto la prima fase tecnica commerciale, inserendo nel suo discorso concetti nuovi sulla sicurezza funzionale IEC61508 e come applicarla, e nella giornata del 28-10-2011 si è svolta la seconda fase con il Sig.Gianluca Marradi Resp.Certificatore TUV dove ha parlato della SIL3  Safty Integrety level IEC61508 e il Sig. Gianni Armas Responsabile del settore Fire-Gas di Eusebi Impianti ,concludeva come ingegnerizzare ed applicare e la norma su impianti FIRE-GAS con i i concetti SIL. L’interesse della Centrale EXFIRE360, l’applicazione su impianti antincendio, è andato oltre le nostre previsioni, confermando la soddisfazione del cliente dopo averla visionata. Un LCD DELL’ANTINCEDIO, dotata di messaggi a sintesi vocale con input ed output remoti interfacciabili con altri Sistemi.2 porte USB ,2 CPU Master ridondate fino a 16 CPU remote , protocollo CanBus certificato SIL3 ridondante. Possibilità di comunicazione con l’ambiente esterno tramite fibra ottica, protocollo TCP-IP, seriali Rs485 e Rs232 Interfacciamenti Dcs con protocollo Modbus,Bacnet, Seriali telemetrie. La valutazione per la Certificazione, viene svolta da TÜV Rheinland Italia in accordo ai requisiti specificati dalla norma IEC 61508 – Functional Safety of Electrical/Electronic/Programmable. Le richieste sono relative alla valutazione del PFD (Probability of Failure on Demand) affinché questo rientri nel range definito dalla classe SIL 3. L’analisi viene effettuata sui contenuti tecnici delle fasi del ciclo di vita applicabili all’EUC (Equipment Under Control) partendo dalla fase concettuale fino all’installazione e messa in servizio della centrale. Vengono eseguiti test funzionali su hardware e software, nonché la validazione delle fasi di manutenzione, modifica e dismissione. A progetto ultimato e validato, TÜV Rheinland Italia rilascia il certificato di conformità alla norma IEC 61508 per i requisiti della classe SIL 3.

 “Il vantaggio di poter dimostrare al mercato la qualità della centrale valutata e certificata da un ente terzo indipendente, competente che opera a livello internazionale, rispecchia la serietà e la trasparenza di SV Sistemi di Sicurezza che persegue l’obiettivo di commercializzare prodotti validi ed altamente affidabili, requisiti fondamentali quando si tratta di sicurezza delle centrali antincendio”